“Family Bridges” un metodo per superare la PAS – Dr R. A. Warshak PhD

Warshak“Family Bridges” è un un programma educativo sperimentale creato dal gruppo di lavoro del Dr. Warshak per aiutare i bambini e gli adolescenti gravemente manipolati a vivere con il genitore che dichiarano di odiare.

Infatti ci sono molti casi in cui il tribunale decide che il migliore interesse del minore è garantito solo con l’affidamento del figlio al genitore rifiutato e con la sospensione dei contatti con l’altro genitore per un certo periodo di tempo. In altri casi il genitore preferito dal bambino non può più occuparsi di lui. Questi casi si verificano – ad esempio – quando un bambino sottratto illegalmente viene ritrovato e restituito al genitore rifiutato, ed il genitore che ha operato la sottrazione è in carcere, sospeso dai contatti con il bambino oppure latitante per evitare la cattura.

I figli che rifiutano un genitore dopo il divorzio, che non vogliono aver contatti con lui o che manifestano ostilità o disprezzo per un genitore rappresentano uno delle più gravi sfide per le famiglie divorziate per i tribunali  e per i professionisti che gli assistono.

“Family Bridges” è un metodo studiato appositamente per aiutare quelle famiglie che tribunali e professionisti hanno ormai classificato come casi senza soluzione.

I risultati del metodo “Family Bridges” sono stati valutati e pubblicati dalla rivista scientifica “Family Court Review”.

Link a “Family Bridges” (in inglese)

Traduzione dell’articolo originale qui:
http://www.alienazione.genitoriale.com/un-corso-per-superare-la-pas-family-bridges/

artwarshak-familybridges

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 4870

4 comments for ““Family Bridges” un metodo per superare la PAS – Dr R. A. Warshak PhD

  1. katia
    20 giugno 2013 at 12:23

    sono una mamma di due ragazze 19 e 25 anni, alienate dal padre contro di me ,,,,purtroppo può succedere anche con i figli più grandi…mi hanno spiegato che il padre ha adottato la stessa tecnica che usano i leader delle sette per farsi degli adepti, se si riesce con delle persone sconosciute, figuriamoci un padre con le figlie, usa il loro amore. sono disperata e non so più dove sbattere la testa, le mie figlie non vogliono più vedermi da quando ho cominciato la battaglia legale con quello che è stato mio marito, se ne è andato da casa, mi ha derubata, mi ha truffata ed ora anche questo. non ce la faccio più…se avete qualche consiglio vi prego aiutatemi
    katia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *