Sono bastate tre ore per mettermi contro mio figlio

Mi sono separata perchè lui giocava d’azzardo, tutto, stipendio e anche quanto chiedeva a prestito dalle finanziarie.

Pignoramento per mancato pagamento degli alimenti per i figli minorenni (ora uno è maggiorenne), processo penale in corso, casa acquistata in costanza di matrimonio (non è quella coniugale) in uso a lui, ma è intestata per metà a me. Chiedo la divisione: accidenti, lui non vuole acquistare la mia parte, ma nemmeno che sia io ad acquistare la sua metà…vuole rimanerci dentro e stop. 

Anni in cui non è mai stato padre, nessun impegno da parte sua, e non solo di tipo economico, ma ha attuato, in questi anni, un silenzioso processo di manipolazione, anche se mi ero accorta che continuava a denigrarmi e avevo già riferito tutto agli assistenti sociali.

Un giorno, esco per andare al lavoro, mi sento con mio figlio per telefono, tutto ok fino alle 15…

Tre ore dopo, richiamandolo, aveva già cambiato tono, non voleva più vedermi, stufo di me. E’ stato persino portato dai carabinieri a fargli dichiarare che non voleva più vivere con me e che io lo picchiavo e lo maltrattavo (!!!).

Sono passati 5 mesi…5 mesi in cui sto lottando. L’ex trincerato dietro il fatto che il figlio all’improvviso non voglia più la mamma. Abbiamo sempre avuto un rapporto meraviglioso…mi sono separata che lui era piccolo, me lo sono cresciuto da sola, adesso ha 13 anni.

Assistente sociale, avvocato… questa la mia vita, fra lavoro e queste 2 figure professionali.

Vorrei dire a tutte le mamme che mi stanno leggendo di farsi forza, nonostante le brutte parole provenienti dalla bocca del loro figlio…non sono frutto del loro cuore, ci vorrà tempo, al di là del tribunale, un giorno si sveglieranno da questo letargo.

(Commento di Antonella a questo post)

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 987

1 comment for “Sono bastate tre ore per mettermi contro mio figlio

  1. 9 Aprile 2019 at 09:23

    L assisente sociale aiuta il padre delinquente con precedenti penali a togliermi la figlia appena 3 anni x il suo egoismo, lui non Serra assegniamo al male che l ha fatto la bambina a tentato di ucciderla e prendeva ancora che io possa stare con lui per ciò a pagato l assistente sociale x inventare le menzogne al tribunale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *