Il padre di due campioni francesi era stato alienato – Corriere della Sera 27.11.22

Non si parla di alienazione parentale ma la storia lascia intravedere il solito meccanismo  ben noto. Il padre ha preferito “fare un passo indietro” come suggeriscono taluni, e il risultato è che i figli adulti lo ignorano e forse credono di essere stati abbandonati. Per fortuna c’ è anche una sorella che forse potrebbe fare ancora qualcosa.

Theo Hernandez e Lucas Hernandez, la verità sul padre sparito nel 2004

di Paolo Tomaselli, inviato a Doha

Jeff Hernandez, ex calciatore, aveva rotto i rapporti con i figli, Nazionali francesi. Ora France Football rivela: «È stata la madre a impedirgli di vederli»

Theo e Lucas Hernandez

Il Mondiale di Lucas Hernandez è durato dieci minuti per la rottura del crociato nella prima partita contro l’Australia: l’esterno sinistro della Francia, ha lasciato il posto al fratello milanista Theo, e in quelle ore, di fronte al più grave dei tanti infortuni che lo stanno tormentando, ha pensato di smettere. Mamma Laurence però lo ha fatto ragionare, ovviamente non solo perché l’ingaggio al Bayern fino al 2024 è di 250mila euro a settimana.

In casa Hernandez il calcio è sempre stato tutto, nel bene e nel male. Perché il padre dei due fratelli nati a Marsiglia è un ex calciatore di Tolosa, Olympique, Rayo e Atletico Madrid. La storia è nota: Jean François, detto Jeff, nel 2004 è sparito, dopo aver perso la causa con l’ex moglie per l’affidamento dei figli. L’uomo ha interrotto tutti i contatti coi due amatissimi bambini che, diventati calciatori di alto livello, non amano per nulla parlare del padre e sono legatissimi alla madre che li ha tirati su. Adesso un’inchiesta di France Football ha scosso il piccolo mondo degli Hernandez, ribaltando quanto meno il punto di osservazione di una storia dolorosa per tutti. La rivista ha seguito le tracce del papà di Theo e Lucas, rimasto a lungo in Thailandia, dove si è dato al commercio e ha combattuto la depressione: nel 2020 ed è rientrato in Francia per stare vicino alla mamma anziana, alle due sorelle e alla figlia.

France Football non è riuscita a strappargli delle dichiarazioni, ma è riuscita a sapere che è tornato a vivere nella regione di Bordeaux. E ha parlato con la figlia di Jean François, avuta da un’altra donna, che da ragazzina ha frequentato spesso i due futuri campioni: «È stata la madre dei ragazzi a impedirgli di vederli, chiedendogli anche dei soldi per farlo. Lui ha desistito, distrutto dall’idea di aver perso i suoi figli. Non li ha abbandonati, li ama più della propria vita e piange ogni volta che guarda le loro partite in Nazionale. Mio padre non parla, non vuole passare per opportunista, ma ce ne freghiamo dei soldi perché stiamo bene: quello che vogliamo è solo rivedere Lucas e Theo».

Christophe Galtier, allenatore del Psg, ex compagno ed amico di Jeff, si è emozionato per le rivelazioni della rivista: «So che è molto pudico, ma vorrei parlarci. Ho mille cose da dirgli e se vuole posso aiutarlo». È una storia privata, ma se ci sarà un riavvicinamento fra papà Hernandez e i suoi figli sarà una notizia anche per la Francia del pallone.

27 novembre 2022

Fonte/Credits: Corriere della Sera

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 438

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *