3 Comments

  1. Patrizio

    È un argomento poco trattaoi,
    Spesso il genitore alienato rimane isolato impotente, mentre vede l’amore del suo cucciolo allontanarsi inesorabilmente giorno dopo giorno fino all’indifferenza.
    Si dovrebbe pensare ad un percorso obligatoro dove chi ha intenzione di separarsi DEVE essere affiancato da psicologi e assistenti sociali sino a quando l’odio lascia il posto alla ragione.

  2. Salvatore Maccarrone

    E un argomento volutamente trattato poco per dare sfogo a tutti gli interessi che vi orbitano attorno e accapararsi la simpatia o benevolenza delle femministe. Primo complice è il Parlamento che abdica dal proprio ruolo e quindi i magistrati che mettendosi , di fatto, sotto i piedi la legge, in primis la Costituzione, e quindi l’interesse del minore, nella consapevolezza di non incorrere in responsabilità, superficiali ed intempestivi, prediligono le madri. Nessun approfondimento si pone in essere, si tacciono gli omicidi delle donne e non si trascrivono le richieste dei padri di avere collocati presso di loro i figli. Tutto con arroganza e malafede. Anche i servizi sociali operano in tal senso, anzi, avvisano le madri in caso di denunce paterne in modo che possano occultare i fatti. Solo gli uomini che possiedono buoni avvocati e quindi tantissimi soldi, che chiaramente tolgono ai loro figli, riescono ad avere qualche risultato. L’ipocrisia, la falsità, e l’interesse sono gli aspetti predominanti di queste vicende. E’ tale voluto, indecente delinquenziale, stato di cose che spesso, date le prospettive che crea, causa reazioni condannabili. Ad un uomo viene tolto, con metodi degni delle più miserabili persone e d’autorità, il figlio e il frutto del proprio onesto lavoro e di conseguenza la serenità, la salute, le prospettive e progetti di vita e, quindi, gli viene severamente ed immotivatamente limitata la libertà. Di tale stato di cose sono tutti complici compresi i mezzi di comunicazione che sanno ma si adeguano ai poteri forti perché non conviene denunciare certe cose o dire e approfondire certi argomenti. VERGOGNAAAAAA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *