Figlia adulta ricorda come veniva manipolata da bambina

Ciao, ho letto il post del padre suicida e della bambina di 5 anni che diceva ” se non mandi i soldi non mi vedi più ” ..mi sono sentita male. Anche a me, quando ero piccola, veniva suggerito cosa dire al papà al telefono. Non era mia madre a farlo, nel mio caso erano la nonna e le zie, ma fa lo stesso. Io non volevo dire quelle cose a mio padre, ma stavano li, accanto al telefono a dirmi tutto quello che dovevo dire…a volte erano anche insulti. Immagina come potevo sentirmi. Mi hanno distrutto l’infanzia e l’adolescenza. E immagina mio padre..lui non ha saputo reagire a questa violenza.. O meglio ha reagito allontanandosi per sempre. Se può consolare i padri, pubblica questo messaggio, però ti prego, voglio rimanere anonima, non voglio riaprire ferite nella mia famiglia che potrebbero leggeri su FB. Ai padri vorrei dire: le vostre figlie cresceranno e come me capiranno che siete stati delle vittime di questa violenza. Perdoneranno ogni eventuale vostro errore, perché sapranno dare una chiave di lettura a ciò che è stato, vera, consapevole, libera da condizionamenti. Non smettete mai di lottare per i vostri figli. Da grandi capiranno tutto. Un abbraccio a tutti i papà.

(Messaggio firmato su un social network)

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 11866

11 comments for “Figlia adulta ricorda come veniva manipolata da bambina

  1. luciano
    3 Gennaio 2018 at 01:53

    Un bel pensiero ed una storia che mi ha letteralmente staccato la carne dall’osso. Spero anche io un giorno che mio figlio si renda conto di questo, sono stato massacrato dalla madre di mio figlio, ho pagato pene per reati che non ho compiuto e non so ancora per quanto dovrò farlo.Ecco perchè spero sia come dici tu un giorno. Non mi importa quando anche se sarò ormai deceduto, ma spero solo che un giorno lui possa tornare a pensare a me come una persona buona e giusta. Guarda caso proprio in questi giorni abbiamo litigato proprio perchè anzi che passare con me serate dopo natale la madre ha parcheggiato lui dalla nonna materna e senza neanche avvisarmi.Spero sia così in futuro. GRAZIE ANONIMA.

  2. Ruggero
    14 Maggio 2019 at 13:44

    Bello, tutto bello…. Non ti nego che anche a me ogni tanto mi vien voglia di suicidarmi…. Il dolore é troppo forte……MA CONFIDO NELL’AMORE CHE OGNI GIORNO HO DONATO ALLE MIE BAMBINE….. È CHE UN GIORNO SI RICORDERANNO…. GRAZIE PER LA TUA TESTIMONIANZA…. SARÀ DI CONFORTO A TUTTI QUELLI CHE COME ME STANNO SOFFRENDO

  3. Egle Casadei
    10 Settembre 2019 at 11:11

    Tutto vero purtroppo i bambini sono manipolati dalle mamme o dalle nonne ms non riescono purtroppo a ribellarsi e quindi soccombono. Sì mi sono venute le lacrime agli occhi a leggere il messaggio di questa ragazza perché stiamo purtroppo vivendo la stessa cosa con nostro nipote e già da 10 anni…mio figlio è veramente scoraggiato non c’è mai un po’ di giustizia vera che aiuti i papà in questi casi. Continuo a sperare e chissà che quando sarà più grande si renda conto da solo di tutto quello che gli è stato negato:una semplice vita felice!!!

  4. paolo
    10 Settembre 2019 at 15:01

    Manipolazione di minori….mio figlio manipolato da nonni e madre…pende su di loro una denuncia penale, 4 denunce civili…ho coinvolto carabinieri e polizia…ho coinvolto il tribunale dei minori…mio figlio a 10 anni e ha già capito tutto…è sdultizzato ma per fortuna ha un bel carattere….
    Ho fatto esposto contro due assistenti sociali…da licenziare e le paghiamo noi per fare solo ulteriori danni…DENUNCIARE !!!!

  5. Teo
    12 Settembre 2019 at 11:04

    Io non so ancora X quanto resisterò … nonostante io veda mia figlia ogni settimana lei vorrebbe stare con me più tempo ma ciò gli viene negato… ora ho perso pure il lavoro e la depressione è enorme …. penso costantemente a farla finita

  6. batman
    12 Settembre 2019 at 15:39

    Mi scusi, ma se la bambina vuole stare con lei più tempo significa che non è stata messa contro di lei, quindi tenga duro e non si lasci andare, ci sono genitori messi molto peggio….

  7. Eva
    13 Settembre 2019 at 16:55

    Io da figlia ormai grande ho subito lo stesso trattamento, ma stavolta al contrario, sono stata affidata al papà, che nel frattempo frequentava un’altra donna, e lasciata tra le mura di casa dei nonni paterni, per fortuna c’erano loro, ma compiuti i 12 anni papà e la sua compagna hanno preso in mano la mia situazione e deciso di portarmi a vivere con loro… per me è stato un trauma. In quella casa, la loro casa ho subito, quella donna che mio padre era follemente innamorato, e ha pure sposato, mi ha rovinato l’infanzia, ha fatto di tutto, botte, urla, umiliazioni, maltrattamenti, e mio padre taceva, lei raccontava di me a mio padre un’altra facciata, facendomi passare per prepotente, maleducata, musona e asina a scuola. Per quanto riguarda mia madre l’ho sempre cercata e lei oggi so che cercava me, ma purtroppo quando mi chiamava al telefono o mi veniva a trovare facevano in modo che io non avessi voglia di vederla. Un’estate del 92 per precisione, mia madre mi organizzo’ una settimana in camper per il lago di Garda e Gardaland, la mattina che arrivo’ a prendermi, io mi ricordo solo che le dissi che non volevo andare, ma in realtà la sera prima ero stata maltrattata è minacciata dalla compagna di mio padre e da mio padre, che se fossi andata al mio rientro mi avrebbero messa in un collegio in montagna per tutto l’inverno e nessuno mai sarebbe venuto a trovarmi… avevo 12 anni. Mia madre l’ho ritrovata due anni fa, finalmente, prima non sapevo nulla di lei… speriamo abbia capito che io non volevo allontanarla.

  8. Annalisa
    15 Settembre 2019 at 10:11

    Da madre e da ex moglie, non dimentichiamoci che ci sono anche casi al contrario, dove chi manipola sono proprio i papà!
    Il mio ex marito ha cercato di manipolare mia figlia, ora donna matura, ed ha avuto la peggio. Ha ottenuto l’effetto ‘opposto.
    Adesso si è concentrato su quello più piccolo. Aspetto. E confido nel fatto che da grande anche quello più piccolo, capisca.

  9. Annslisa
    16 Settembre 2019 at 21:35

    Io da quando ho avuto affido condiviso non ho visto più i miei figli .. da lontano ho cercato di vederli ma il padre ha utilizzato tutti i mezzi per farmi alienare … ora che sono maggiorenni e’ peggio…. in Italia non c’e una istituzione che tuteli la genitorialita’….

  10. Annalisa
    16 Settembre 2019 at 21:38

    Grazie Eva per la tua testimonianza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *