Dalla separazione all’alienazione parentale – A. Cavedon e T. Magro

CoverIl libro presenta una rassegna teorico-clinica che  definisce il “Disturbo da Alienazione Parentale” (PAD).  Spiega gli snodi da indagare e le valutazioni da condurre per identificare se si è di fronte a un caso di PAD.
A partire da una riflessione sulle conseguenze che possono sorgere nei figli  in seguito alla campagna denigratoria di un genitore nei confronti dell’altro  il volume progredisce poi, attraverso i più recenti studi sull’argomento, verso un’analisi differenziale sempre più accurata di cosa sia e di cosa non sia “alienazione”.
Il testo si articola in due parti: la prima presenta una rassegna teorico-clinica che, a partire dagli studi di Gardner, definisce poi il “Disturbo da Alienazione Parentale” (PAD) e altri disturbi che, pur presentando alcune affinità, non possono essere ad esso assimilati; la seconda, invece, presenta cinque casi in cui vengono illustrati, passo dopo passo, gli elementi e le valutazioni che permettono di arrivare a discriminare i casi di PAD dai casi di non PAD. Ciascun caso è arricchito dal commento del neuropsichiatra Lodovico Perulli.
Il volume si caratterizza per un taglio eminentemente “operativo“, che lo rende un utile strumento di approfondimento e di lavoro per tecnici giuridici e forensi, consulenti dei Tribunali, psicologi clinici e dei servizi territoriali e operatori sociali, ma anche per i giuristi che si occupano di diritto di famiglia.

Adele Cavedon – Tiziana Magro
Dalla separazione all’alienazione parentale. Come giungere a una valutazione peritale
Franco Angeli Edizioni
pp. 176, 1a edizione 2010
Codice ISBN 13: 9788856823530
Scheda sul sito dell’editore
Adele Cavedon psicologa, psicoterapeuta, ricercatrice presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova, è responsabile del Servizio di formazione e aggiornamento in Psicologia Giuridica del LIRIPAC. Svolge attività di consulenza peritale per i tribunali. Con G. Gulotta e M. Liberatore, ha pubblicato La Sindrome da Alienazione Parentale (Giuffrè, 2008).
Tiziana Magro, psicologa, psicoterapeuta, insegna Psicologia Generale e Sociale presso l’Università degli Studi di Padova. Svolge attività di formazione e aggiornamento in Psicologia Giuridica. È consulente tecnico per i tribunali. È autrice del Manuale di psicologia generale (Led, 2005).
Lodovico Perulli è medico, specialista in neuropsichiatria infantile, docente presso la Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile dell’Università di Padova dove è direttore sanitario del Settore Comunità per adolescenti di Codess Sociale.

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 4800

4 comments for “Dalla separazione all’alienazione parentale – A. Cavedon e T. Magro

  1. batman
    4 giugno 2012 at 13:48

    Per una trattazione organica della tematica vedi anche il sito: http://www.alienazionepar.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *