1 comment for “Vincenzo Puppo, il sessuologo che nega l’alienazione parentale

  1. Andy
    27 gennaio 2018 at 08:17

    Concordo perfettamente col Dott. Puppo. Sono ormai dimostrati da tanti eminenti scienziati attraverso le loro innumerevoli ricerche empiriche, le strette relazioni patologiche esistenti ad esempio tra “Punto G” e denigrazione immotivata di uno dei due genitori, come anche tra eiaculazione precoce e conflitto di lealtà.
    Dott. Puppo… ma và a……..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *