Sindrome da alienazione parentale – dott. Ludovico Perulli

metodoIl dottor Ludovico Perulli (neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta,  Direttore U.O.C Famiglia ed età evolutiva Azienda U.L.S.S 12 Veneziana) ha tenuto una lezione sul tema dell’alienazione genitoriale. Le slides reperibili su Internet permettono di ripercorrere il ragionamento su cui è basato lo schema multifattoriale che Perulli propone per il corretto inquadramento del fenomeno dell’alienazione genitoriale.

Perulli critica la teoria di Gardner e la considera superata perchè la ritiene ancorata ad una “spiegazione casuale lineare” che non può rendere conto della complessità del fenomeno. Perulli critica anche molti “specialisti improvvisati” e le associazioni dei genitori rifiutati.

Ciò nonostante Perulli non nega affatto l’esistenza dell’alienazione genitoriale, ma si limita a proporre una teoria scientifica migliore per interpretarla, cercando di mettere in crisi la teoria di Gardner e proponendo un suo miglioramento, oltre che un percorso terapeutico molto articolato.

Per questo motivo è da ritenere che questo tipo di approccio al problema sia da considerare esemplare dal punto di vista del corretto metodo scientifico, al contrario delle argomentazioni ideologiche dei cosiddetti “negazionisti della PAS” che sono pronti a negare l’evidenza e all’utilizzo della calunnia pur di perseguire i loro obiettivi.

File pdf con la stampa delle slides

Slides Powerpoint sul sito Slideshare

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 5453

2 comments for “Sindrome da alienazione parentale – dott. Ludovico Perulli

  1. Marinella
    6 agosto 2012 at 17:45

    e come ci si difende quando si arriva alla separazione xchè il proprio marito ha subito il “lavaggio del cervello” da parte dei suoi genitori, che l’hanno portato a credere che siano i nonni ad essere indispensabili nella vita dei bambini invece che la presenza di entrambi i genitori? forse a volte bisognerebbe intervenire alla base così i bambini sarebbero più tutelati.

  2. Ildikò
    10 aprile 2013 at 14:10

    Tutti genitori fanno tutto il possibile per i figli.
    Chi chi e perfetto fra di noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *