Lo Stato della Pennsylvania proclama Aprile “mese della consapevolezza dell’alienazione genitoriale”

CONSIDERATO che Alienazione Genitoriale è il termine psicologico che denota l’inaccettabile processo di manipolazione usato da un genitore per alienare un bambino dall’altro genitore incoraggiando il figlio ad odiare l’altro genitore;

CONSIDERATO che processo è più frequentemente usato nel corso delle separazioni;

CONSIDERATO che accade anche nel corso di matrimoni infelici, quando un genitore cerca l’alleanza esclusiva dei figli;

CONSIDERATO che l’alienazione genitoriale è una forma di abuso sull’infanzia perché priva il bambino, attraverso crudeli manipolazioni, di una sana relazione con entrambi i genitori e del loro supporto;

CONSIDERATO che l’infelicità causata dall’alienazione genitoriale porta al rapimento, all’uccisione ed al suicidio e che tali incidenti sono stati riportati su televisione e giornali;

CONSIDERATO che la consapevolezza dell’alienazione genitoriale e delle sue conseguenze negative aiuterà a ridurle

La Camera dei Rappresentanti decide di designare il mese di Aprile 2012 come

MESE DELLA CONSAPEVOLEZZA DELLA ALIENAZIONE GENITORIALE

[documento ufficiale]

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 1561

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *