«Nessun bambino dovrà più soffrire per questa orribile forma di abuso»: parlano le vittime della PAS

 

Alcuni bambini vittima di PAS sono riusciti ad uscirne ed oggi, cresciuti, raccontano l’abuso subito.

In video, ripreso in occasione di una pubblica manifestazione nel 2012, Mackenzie Smitherman legge una lettera da lei scritta a 11 anni contro sua mamma quando diceva di non volerla vedere più, ma subito dopo riconosce

«ero vittima di manipolazione operata da mio padre per farmi odiare mamma senza alcuna ragione».

Ringrazia la mamma per non essersi mai arresa e lamenta che la autorità competenti non la hanno protetta dalla PAS,:

«sono state prese decisioni sbagliate che mi hanno affidata proprio alla persona che ha commesso questo abuso … Voglio fare un appello al legislatore: per favore, per il bene di tutti i bambini alienati e per i loro genitori, approvate le leggi necessarie.  Nessun bambino dovrà più soffrire per questa orribile forma di abuso.  Aiutateci a fermare l’alienazione genitoriale.»

Message to Alabama Legislator – Stop Parental Alienation

 

Un’altra ragazza racconta di come gli avvocati della ricca madre a 12 anni la istruirono insieme al fratello a mentire ai giudici, di come i giudici non hanno tempo di approfondire o decidono a favore delle madri indipendentemente dai fatti, di come è stata terrorizzata e costretta a muovere false accuse di molestie contro suo padre, e conclude riconoscendo che il vero abuso che ha realmente subito è l’Alienazione Genitoriale.

[In inglese, titolo: Washington Adult Child Alienated from Father]

 

Anche Sarah racconta l’abuso che ha subito ad opera della madre:

Ci diceva «papà ti picchiava», «papà faceva questo…».  Non ricordavo nulla di tutto questo, ma uno inizia a crederci perché un genitore non mentirebbe mai ai figli su cose come queste.  :

La ragazza capisce la verità e da 15 non parla più alla madre che la aveva plagiata.

Usare i bambini come arma… papà dice che ci mandava cartoline ma nessuna ci è mai arrivata.  Non ci sono leggi che proteggano abbastanza i bambini.  C’è un’idea che i bambini non devono avere i loro papà, e sono completamente in disaccordo».

[http://www.warshak.com/alienation/alienation-interview-McKenzie.html]

 

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 5465

2 comments for “«Nessun bambino dovrà più soffrire per questa orribile forma di abuso»: parlano le vittime della PAS

  1. NANDO
    19 ottobre 2012 at 09:47

    http://youtu.be/ESIf08qSYaY Su you tube e facebook: LA STORIA DI GABRIEL.Guardate il video del dottore Vittorio Vezzetti durante un congresso di pediatria, leggete il mio libro digitale gratuito, scaricate gli allegati e fatevi un idea. Condividete e gli italiani sapranno ciò che è successo alla faccia di tv e giornali collusi con il sistema, grazie di cuore 😉

  2. 4 marzo 2013 at 18:15

    La PAS s’inserisce in una guerra di trasmigrazione dello spirito che è il fine ultimo del volontà a generare. Se non si riconosce questo non sarà possibile donare la vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *