Nuova ricerca sulla PAS: The Parental Alienation Syndrome – Linda J. Gottlieb

L’alienazione genitoriale NON E’ una sindrome causata endemicamente dalle donne a causa di motivi genetici o deficienze psicologiche o per qualche altra ragione. La PAS è una sindrome opportunistica che ed è generalmente alla donna che viene data questa opportunità perchè il sistema giudiziario degli USA assegna nella maggior parte dei casi la residenza dei figli alla madre.

Linda J. Gottlieb
The Parental Alienation Syndrome: A Family Therapy and Collaborative Systems Approach to Amelioration
Publisher: Charles C Thomas Pub Ltd (April 2012)
Language: English
ISBN-10: 0398087369
ISBN-13: 978-0398087364
Scheda su Amazon

“Sulla base del numero limitato di casi presentati in questo libro il lettore potrebbe erroneamente concludere che si sta cercando di sostenere che il genitore alienante è tipicamente la madre. Sebbene la letteratura sulla PAS inizialmente sostenesse che la madre ha quattro volte più possibilità del padre di avviare una strategia di alienazione, la letteratura più recente sostiene che la proporzione è prossima al 50/50.  In effetti, negli ultimi anni prima della morte anche il dottor Gardner (2002) aveva rivisto la sua ipotesi che la madre sia principalmente il genitore alienante, e aveva concluso che il comportamento è ugualmente diffuso tra i due sessi. L’autore di questo libro quindi non ritiene che quindi che sia principalmente  la madre da colpevolizzare. Il divorzio e le contese sull’affido sono estremamente complesse e molti fattori contribuiscono alla reciproca incivile cattiveria che viene utilizzata durante questi procedimenti. Ma personalmente io ho una posizione perentoria, l’alienazione genitoriale NON E’ una sindrome causata endemicamente dalle donne a causa di motivi genetici o deficienze psicologiche o per qualche altra ragione. La PAS è una sindrome opportunistica  ed è generalmente alla donna che viene data questa opportunità. Una opportunità che si presenta perchè il sistema giudiziario degli USA assegna nella maggior parte dei casi la residenza dei figli alla madre, anche quando viene garantito l’affido condiviso. E la facilità di accesso da parte del genitore alienante assieme alla difficoltà di accesso del genitore alienato è il contesto ambientale che permette alla PAS di attivarsi. Non si può escludere quindi che i padri possano potenzialmente assumere il ruolo di genitori alienanti in egual numero rispetto alle madri, nel caso ottengano più frequentemente la residenza dei figli. Ciò è suffragato da molti dei colleghi che ho intervistato per scrivere questo libro che hanno confermato che anche i padri sono ugualmente fanatici nel lanciare una crociata per alienare i figli contro le madri quando nel viene data loro la possibilità.”
(Introduction, page XI)

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 3142

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *