Lo Stato della Georgia proclama il 25 Aprile “giornata della consapevolezza dell’alienazione genitoriale”

CONSIDERATO che il benessere dei bambini è una delle prime priorità della Georgia, e con l’aumento del tasso di divorzi, i nostri tribunali e servizi sociali riconoscono l’importanza di famiglie unite e la necessità di prevenire i comportamenti alienanti;

CONSIDERATO che i comportamenti alienanti sono spesso usati in divorzi o separazioni altamente conflittuali; che possono distruggere il legame tra un bambino ed un genitore affettuoso;

CONSIDERATO che l’Alienazione Genitoriale è considerata una forma di abuso sull’infanzia, in quanto le tattiche alienanti li colpiscono con tragiche conseguenze che permangono nell’età adulta;

CONSIDERATO che l’Alienazione Genitoriale priva i bambini del loro diritto di amare ed essere amati da entrambi i genitori;

CONSIDERATO che c’è scarsa consapevolezza pubblica dell’Alienazione Genitoriale, che è un problema sempre più grave nei divorzi e nelle separazioni.  Con la consapevolezza viene l’educazione e la comprensione, ed il potere di fermare l’abuso di bambini innocenti colpiti dal fuoco incrociato di persone che amano,

QUINDI io Sonny erdue, Governatore dello Stato della Georgia, proclamo il 25 Aprile 2008 come

Giornata della Consapevolezza dell’Alienazione Genitoriale

Documento ufficiale

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 2150

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *