Lo Stato del Connecticut proclama il 25 Aprile “giornata della consapevolezza dell’alienazione genitoriale”

CONSIDERATO che l’Alienazione Genitoriale è definita come la manipolazione mentale dei bambini, avente unico fine il distruggere la relazione che avevano con un genitore;

CONSIDERATO che, sebbene l’Alienazione Genitoriale può essere tentata consciamente, può anche essere perpetrata inconsciamente per via dell’incapacità di un genitore di anteporre il benessere del figlio ai propri sentimenti;

CONSIDERATO che l’Alienazione Genitoriale depriva i bambini del loro diritto ad essere amati ed accuditi da entrambi i genitori;

CONSIDERATO che c’è poca consapevolezza pubblica della Alienazione Genitoriale, che è un problema sempre più frequente in divorzi e separazioni;

CONSIDERATO, che il Giorno della Consapevolezza dell’Alienazione Genitoriale è una opportunità di educare i giudici, le forze dell’ordine ed il pubblico delle questioni relative all’Alienazione Genitoriale;

CONSIDERATO che l’educazione e la consapevolezza sono strumenti efficaci contro l’Alienazione Genitoriale

ora, quindi, io, M. Jodi Rell, governatrice dello stato del Connecticut, proclamo il 25 Aprile 2007 come

Giornata della Consapevolezza dell’Alienazione Genitoriale

Documento ufficiale

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 2708

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *