Alienatrice calunnia papà: smascherata dalle telecamere e condannata

I genitori si separarono quando loro figlio aveva 5 anni, ed il piccolo venne affidato alla mamma, con due soli giorni settimanali di diritti di “visita” del padre.

Ma alla signora non bastava: ignorò il dispositivo del Giudice riducendo i contatti a due ore settimanali, ed a volte bloccando ogni contatto per mesi.

Ancora non bastava: quindi la signora cercò di alienare il figlio. A Natale disse al padre che gli proibiva di vedere il figlio, ed al figlio di vestirsi perché il papà sarebbe venuto a prenderlo, così facendogli credere di avere un papà che si disinteressava di lui.

Tentò una accusa di sottrazione di minore, 2 di violazione di proprietà privata, 3 di violenza domestica, 3 di stalking/harassment (ad esempio una per aver telefonato al figlio), e 25 accuse di vari comportamenti criminali.

Il 13/1/2006 lo accusò di averla ingiuriata, minacciata ed assalita mentre si erano incrociati scendendo dalle scale del tribunale. L’accusa della donna era dettagliata e confortata dalla testimonianza di un amico che la accompagnava.

Ma il tribunale aveva una telecamera di sorveglianza, che aveva filmato il tutto, e che falsifica la versione dei due: il papà non si era neanche avvicinato, ed era invece rimasto seduto sulla poltrona nel sotto-scala.  Il video è disponibile su youtube:

Calvary Church members BUSTED

Inoltre, il papà aveva un registratore, ed ha così dimostrato di aver solo detto “buongiorno” al passaggio dei due.

“Da quando ho iniziato a registrare, sono cadute tutte le accuse contro di me” dice ai giornalisti.

La donna è stata condannata per calunnia e reati minori.

In una causa civile, il papà ha chiesto 700,000$ di danni alla signora ed alla organizzazione religiosa che la avrebbe aiutata nel tentativo di alienare il figlio.

La narrazione sopra esposta è tratta dalle seguenti fonti:

  • http://lancasteronline.com/article/local/22544_In–he-said–she-said—DA-gets-in-a-word.html
  • http://current.com/groups/politics/89313720_judge-woman-lied-about-assault-in-custody-case.htm
  • http://www.thepriceofliberty.org/07/06/18/roberts.htm
  • http://www.thepriceofliberty.org/07/06/11/roberts.htm

 

Visualizzazioni dopo 11/11/11: 3922

1 comment for “Alienatrice calunnia papà: smascherata dalle telecamere e condannata

  1. soltanto un padre
    5 dicembre 2011 at 23:37

    In italia se ne fregano delle registrazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *