L’Associazione Matrimonialisti Italiani sulla PAS

Cosa prevedete sul piano sanzionatorio per il genitore alienante?

“Noi prevediamo pene severissime in sede penale e l’inasprimento della pena dell’art. 388 del codice penale. Anche la galera, se è necessario,  potrebbe essere prevista come in alcuni paesi europei, per il genitore che tratta i figli come oggetti personali. Ormai la Cassazione si sta muovendo in questa direzione sfornando quotidianamente nuovi sacrosanti orientamenti per arginare il fenomeno dei figli sottratti ad un genitore. Pochi inoltre sono i casi di applicazione delle sanzioni dell’art. 709 ter c.p.c. La verità è che manca la specializzazione di molti giudici e talvolta un minimo di “coraggio” di applicare la legge vigente.

[…]

In questi anni, fino a qualche mese fa, eravamo stati bersaglio delle femministe. Google ne è testimone. Per aver invitato Alessio Cardinale, Presidente di Adiantum, ad un congresso dell’AMI in cui si parlava di PAS, una sedicente giornalista femminista di retroguardia, L. M. , ha pubblicato pesanti insinuazioni sul mio conto, tanto che ho dovuto sporgere querela contro costei.

Testo completo e fonte: intervista a G.E. Gassani, presidente dell’AMI, 30/9/2011.


Visualizzazioni dopo 11/11/11: 2718

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *