Un altro caso di sindrome di Stoccolma – 22/5/2014

In un articolo del 2006 il professor Lowenstein ha messo a confronto l’alienazione genitoriale con la sindrome di Stoccolma del caso Natascha Kampusch, una bambina austriaca rapita da un maniaco all’età di 10 anni e tenuta segregata per anni. Lowenstein individua analogie e similitudini nelle due condizioni di manipolazione. Analogie che sono particolarmente evidenti nel … [Read more…]

Il Messico approva una norma per salvare i bambini dall’alienazione parentale

Al Codice Civile del Messico è stata aggiunta la seguente norma: CAPO III DELLA VIOLENZA FAMILIARE Articolo 323 Septimus – Commette violenza in famiglia il membro della famiglia che manipola la coscienza dei minori, al fine di impedire, ostacolare o distruggere i legami con uno dei loro genitori. Il comportamento descritto nel comma precedente si … [Read more…]

Nonna istruisce nipotina ad accusare falsamente di pedofilia il papà

Una bambina ha raccontato che la nonna la aveva istruita ad accusare falsamente di pedofilia il proprio papà separato: RIMINI – Assolto dall’accusa da far tremare i polsi: violenza sessuale nei confronti della propria figlia di appena due anni. L’assoluzione ha rappresentato per il padre, un uomo 40enne da anni residente in città, la fine di … [Read more…]

Una parola alle mamme: potete perdere i vostri figli per l’alienazione genitoriale – Psychology Today

In occasione della festa della mamma 2014 voglio dedicare un momento ad affermare inequivocabilmente che anche buone madri possono perdere i loro figli per l’alienazione genitoriale. Un mito comune è che l’alienazione genitoriale è qualcosa che accade solo ai padri, mentre le madri, perché tendono ad avere l’affidamento residenziale e perché i giudici sono prevenuti … [Read more…]